Bjork, parte il tour mondiale

di Fabio Morasca 2

La cantante islandese Bjork ha inaugurato il suo tour mondiale, aprendo il Festival di Manchester dove, su un palco supertecnologico, ha presentato le canzoni del suo prossimo disco Biophilia.

Il festival di Manchester, che si tiene al Campfield Market, un ex mercato ortofrutticolo, ospiterà Bjork per ben 3 settimane. Al suo primo concerto, il “folletto” islandese, indossando una parrucca e un abito rosso e accompagnata da un coro islandese composto da sole donne, si è esibita dinanzi a 1800 persone.

Il nuovo album Biophilia continua nella strada sperimentale che Bjork, ormai, ha intrapreso da diversi anni. Il suo prossimo lavoro, infatti, sarà una simbiosi di musica, tecnologia e natura.

Chi possiede un iPhone e e un iPad, inoltre, potrà divertirsi a creare versioni personalizzate delle nuove canzoni di Bjork.

Anche per quanto riguarda le sue performance dal vivo, Bjork non rinuncia ad essere all’avanguardia. Duranti i concerti, infatti, verranno usati un generatore di luci musicale e quattro arpe gravitazionali realizzate con pendoli di 3 metri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>