Chris Brown, la manager: “Niente interviste nel 2012, deve essere giudicato il suo talento artistico”

di Redazione Commenta

Chris Brown non rilascerà intervista nel 2012. Almeno questo è l’intento esposto dalla sua manager, Tina Davis, la quale a Billboard ha spiegato:

L’obiettivo è non fare interviste, ma concentrarsi sulla esecuzione e la registrazione.

La Davis ha precisato di non voler sembrare maleducata o irrispettoso, ma che la nuova strategia è pensata per aiutare Brown. L’invito, dunque, è a giudicare il talento dell’artista, piuttosto che i suoi comportamenti, molto spesso finiti al centro del gossip:

 Se le persone finora lo hanno giudicato per qualsiasi cosa, ora lo giudicheranno per il suo talento. Ha firmato un contratto per cantare e divertire. Non per parlare della sua vita personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>