Laura Pausini è pronta, il suo tour inizierà da Imola

di Redazione Commenta

Il prossimo 25 maggio la cantante sarà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari per la data zero del suo prossimo tour #PausiniStadi.

L’attesa è alle stelle e tutto sta andando per il verso giusto. Durante l’ultima puntata di “Laura & Paola”, lo show che l’ha vista protagonista anche in televisione con Paola Cortellesi, Laura Pausini aveva già annunciato una “sorpresa” in vista per la sua regione, la Romagna.

Ora tutto è stato ufficializzato: il prossimo 25 maggio la cantante sarà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per la data zero del suo prossimo tour #PausiniStadi.

Dopo l’anteprima di Imola, Laura Pausini sarà poi protagonista di soli quattro altri speciali appuntamenti live: il 4 e 5 giugno allo Stadio San Siro di Milano, l’11 allo Stadio Olimpico di Roma e il 18 all’Arena della Vittoria di Bari.

Per il nuovo tour Laura Pausini è già al lavoro con un team di professionisti e sta definendo, insieme alla sua band, nuovi arrangiamenti e una scaletta pensata appositamente per questi concerti.

Inoltre sono già stati annunciati due ospiti speciali per i concerti di Roma e Bari. Allo stadio Olimpico, per la sua “prima volta” nello stadio romano, Laura ha voluto accanto a sé Biagio Antonacci, con il quale condivide una collaborazione storica; mentre a Bari sarà protagonista Giuliano Sangiorgi, artista e autore da sempre molto amato da Laura.

I biglietti per la data zero di Imola – una prova generale dal sapore particolare per Laura Pausini nella sua terra d’origine – saranno disponibili in prevendita da sabato 23 aprile dalle ore 18 su www.ticketone.it e nei punti vendita e prevendite abituali.

L’attesa, come accennato pocanzi, è alle stelle. Fortunati coloro i quali avranno la possibilità di accaparrarsi prima possibile i biglietti per questo ‘test’ i casa. La sensazione è che la Pausini darà il massimo davanti alla propria gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>