Marco Armani, Non ho tempo: testo

di Sveva Commenta

Scopriamo il testo di Non Ho Tempo, singolo di Marco Armani.

Marco Armani, Non ho tempo | Testo

Ho contato i miei anni
e ho scoperto che ho meno tempo
di quanto ne abbia già vissuto.
E mi sento un bambino
che ha vinto una confezione di caramelle
e le prime le ha mangiate già.

E quando si è accorto
che ne rimanevano poche
ha iniziato ad assaporarle con calma.
Non ho tempo per persone assurde
che nonostante la loro età
non sono mai cresciute.

Voglio l’essenza,
la mia anima ha fretta.
Non ho troppe caramelle da gustare.

Voglio vivere accanto alla gente,
a della gente umana.
Che sappia sorridere dei propri errori.
Che non si gonfi di vittorie e allori.
E che sia giusta con i propri cuori.
E che non sfugga responsabilità.
Che difenda la sua dignità.
Ho contato i miei anni
e ho scoperto che ho meno tempo
di quanto non ne abbia già vissuto.
E quel bambino che vinse la confezione
di tante caramelle,
tante tante ne ha mangiate già.

E non ho tempo per gli illusionisti
e di quelle cazzate che ti raccontano.
E non ho tempo per gli opportunisti…

Voglio vivere accanto alla gente,
a della gente umana.
Che sappia sorridere dei propri errori.
Che non si gonfi di vittorie e allori
E che sia giusta con i propri cuori.
Che non sfugga responsabilità.
Che difenda la sua dignità.

Voglio vivere accanto alla gente,
a della gente umana.
Che desideri essere dalla parte della verità.
L’essenziale
è che il resto della vita
valga a pena di esser vissuta.

Voglio circondarmi di gente che sappia arrivare al cuore,
al cuore della gente,
al cuore della gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>