Nek, Alza la radio è il nuovo singolo: testo

di Ma.Ma. Commenta

Nek lancia il suo nuovo singolo Alza la radio il cui testo viene spiegato dallo stesso cantante attraverso un comunicato ufficiale:

Alza la radio – si legge – è una dedica alla radio, la compagna di tutti che c’è sempre, che diverte, dà energia, rilassa e fa riflettere anche quando si è sommersi da stress, fretta e problemi“. Di seguito ecco il testo dell’ultimo singolo di Nek.

Nek – Alza la radio: il testo

E ti immagino ferma a truccarti allo stop
Lo specchietto le macchine in coda
La tua gonna bellissima è un po’ fuori moda.

E ti immagino all’alba che aspetti le sei
Con le nuvole sopra la testa
Mentre guardi il telefono e sai la risposta.

Pensi al mare, alle scale
Che devi fare 202 volte
Alla sera, all’amore
Ai tacchi alti compresi le storte
Pensi ai fiori, da curare
A un cuore solo che sembra uno stadio
Ma adesso passano la tua canzone
Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

Nek, Il mio gioco preferito – European Tour: date concerti

Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

E ti immagino sempre a ballare così
Mentre canti e ti spacchi la gola
Con la tua sigaretta che fuma da sola.

E ti giuro davvero non so chi pagherei
Per nascondermi nella tua borsa
E poi dirti all’orecchio che l’ho fatto apposta.

Quando ridi, quando vedi
Un bel vestito che poi non ti compri
Quando sciogli i capelli
Belli che ho voglia di annusarli
Quando corri, quando freni quando ti sembra di andare al contrario
Ma adesso passano la tua canzone
Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

Sei sempre così di fretta
La strada sembra un binario
Ho scritto questa canzone
La senti alla radio
La senti alla radio
E’ per te
E’ per te
E’ per te.

Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

Sei sempre così di fretta
La strada sembra un binario.

La storia del mondo, Nek: testo nuovo singolo

Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

Ho scritto questa canzone
La senti quando fa buio.

Alza la radio, la radio, la radio, la radio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>