Nuovo album e nuovi concerti per Renato Zero – Il calendario aggiornato dei concerti

di Redazione Commenta

Renato Zero ha avuto un successo indiscutibile con il suo ultimo lavoro in studio, Amo – Capitolo I, uscito il 12 marzo 2013, come hanno dimostrato anche le oltre 100.000 persone che hanno affollato il Palalottomatica di Roma in occasione del mese di concerti qui organizzati da Renatone.

Un successo del genere non poteva essere lasciato senza un seguito e Renato Zero accontenta il suo pubblico di fedelissimi sorcini con l’annuncio di un nuovo album e di una nuova, lunghissima, serie di concerti.

Pubblicare un album che si chiama Amo – Capitolo I lascia intendere che ci sarà almeno un capitolo numero 2: e così sarà, anche se per l’arrivo di Amo – Capitolo II si dovrà attendere fino al 29 ottobre. Dalle prime indiscrezioni sul nuovo album di Renato Zero sappiamo, oltre al titolo, che conterrà ben 15 nuovi brani e che il primo singolo estratto sarà Nessuno Tocchi L’Amore, da fine settembre nelle radio.

Ma i sorcini di tutta Italia possono intanto ingannare la lunga attesa fino alla  pubblicazione di Amo – Capitolo II partecipando ad una delle tante nuove date che Renato Zero ha organizzato per i prossimi mesi. Questa volta non ci sarà solo Roma tra le tappe di Renatone, ma moltissime città italiane.

Renato Zero – Amo Tour – Il calendario aggiornato dei concerti

10, 11, 13, 14, 16 e 17 settembre 2013 – Mediolanum Forum di Assago (Milano)

10, 12 e 13 ottobre 2013 – PalaFabris di Padova

15 e 16 ottobre 2013 – Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna)

18, 19, 21, 22, 24 e 26 ottobre 2013 – Nelson Mandela Forum di Firenze

28, 30 e 31 ottobre 2013 – Palaolimpico di Torino

8 e 9 novembre 2013 – PalaSele di Eboli (SA)

12 e 13 novembre 2013 – Palaflorio di Bari

15 e 16 novembre 2013 – Palasport di Acireale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>