Pitbull e Lindsay Lohan, guerra tra avvocati

di Redazione Commenta

L’avvocato di Pitbull ha accusato l’avvocato di Lindsay Lohan di aver plagiato i ricorsi legali. Tutto nasce dalla querela che la Lohan ha sporto nei confronti di Pitbull per l’utilizzo non autorizzato del suo nome nella canzone Give me everything.

Pitbull, infatti, nella canzone precitata, canta la seguente strofa: “Mi hanno rinchiuso come Lindsay Lohan”. La cantante e attrice si è sentita offesa per il paragone utilizzato, chiaro riferimento al suo arresto.

Ora, l’avvocato di Pitbull, Marcos Daniel Jimenez, ha accusato l’avvocato di Lindsay Lohan, Stephanie Ovadia, di aver plagiato le sue note informative legali.

In un documento presentato al tribunale, Jimenez ha dichiarato:

Nella richiesta presentata al tribunale da Ovadia, ci sono plagi di articoli presenti sul web e non ci sono spiegazioni sulla loro rilevanza sui fatti. C’è una mancanza di ricerca indipendente. 

Pitbull, attualmente impegnato nella colonna sonora di Men in Black 3, ha sempre dichiarato la sua innocenza.

Photo Credits | Getty Images

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>