Wiz Khalifa: il rapper accusato di plagio

di Redazione Commenta

Il rapper Wiz Khalifa (nella foto) è stato citato in giudizio per aver plagiato la canzone di un collega. Il cantante in questione, Max Gregory Warren, avrebbe accusato Wiz di aver copiato la canzone Black and Yellow. Secondo quanto riporta il sito web Allhiphop.com la cifra chiesta per il danno causato sarebbe davvero ingente.

Warren avrebbe chiesto infatti 2 milioni di dollari di danni al rapper per aver infranto le regole di copyright. Nei documenti che sono stati messi a disposizione dei legali di entrambe le parti appare chiaro che Warren ha preso di mira una hit del rapper uscita nel 2010.

La canzone originale, invece, sarebbe stata pubblicata nel 2007 con il titolo Black N Yellow: evidentemente il titolo molto simile fa pensare ad un plagio bello e buono, ma al giudice sta l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>