Rock in Roma 2013 – Il programma completo

di Pina 1

Arriva l’estate e arrivano anche i concerti all’aperto e uno degli appuntamenti più importanti di questo periodo è senza dubbio Rock in Roma.

Questa mattina è stato presentato il programma ufficiale della manifestazione capitolina: 18 live che si terranno tutti all’Ippodromo delle Capannelle, anticipati dalla performance dei My Bloody Valentine il 29 maggio all’Orion Live Club di Ciampino.

rock in roma 2013

Il cartellone di questa edizione del Rock in Roma si presenta particolarmente interessante e, novità di quest’anno, ci saranno tre diverse arene ad ospitare i concerti, Red Stage, Black Stage e White Stage, diversi per posizione e per dimensioni.

Un mese di grande musica per Roma e dintorni, ma l’appuntamento più atteso è sicuramente quello del prossimo giovedì 11 luglio, giorno del live di Bruce Springsteen. The Boss, insieme alla sua E Street Band, arriverà a Roma dopo le date napoletane previste per la fine di maggio.

Ma ci saranno anche i Green Day, gli Smashing Pumpkins, i Deep Purple, Sigur Ros e anche i Blur. Poi ancora Toto, Iggy Pop & The Stooges e i Rammstein. 

Rock in Roma 2013 – Il programma completo

29 maggio – My Bloody Valentine

5 giugno – Green Day

11 giugno – The Killers

21 giugno – Toto

25 giugno – Korn, My Bloody Valentine e Love&Death

4 luglio – Iggy Pop & The Stooges

5 luglio – Max Gazzè 

9 luglio – Rammstein

10 luglio – Arctic Monkeys, The Vaccines e Miles Kane

11 luglio – Bruce Springsteen

13 luglio – Mark Knopfler

14 luglio Smashing Pumpkins

16 luglio – Atoms for Peace

22 luglio – Deep Purple

25 luglio – Daniele Silvestri

26 luglio – Neil Young

28 luglio – Sigur Ros

29 luglio – Blur

Commenti (1)

  1. Su Metal Germania potete rivivere tutto il concerto dei Rammstein al Rock in Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>