Tiziano Ferro e Fedez, uno contro uno sui tem del bullismo e dell’omofobia

di Daniele Pace Commenta

Durante la conferenza stampa del nuovo album Accetto Miracoli i giornalisti hanno assistito a una frecciatina tra Tiziano Ferro e Fedez, in assenza di quest’ultimo, sui temi del bullismo e dell’omofobia. Il cantautore di Latina, infatti, ha detto: “Mi si tira in ballo e io sono ironico, finché si scherza va bene, mi spiace solo quando queste cose sono legate al sentimento e alla sessualità, perché anche una battuta può mettere un adolescente a disagio, e che un idolo dei ragazzini mi prenda in giro su questo è un atto di bullismo molto forte, non solo verso di me”.

Un giornalista, a quel punto, ha preso la parola e ha chiesto a Tiziano Ferro se parlasse di Fedez. La voce di Rosso Relativo ha risposto: “Anche, non solo lui”. Il cantautore di Latina, infatti, si riferiva al testo della canzone Tutto Al Contrario di Fedez, pubblicata nel 2011 e che diceva, in un verso:

Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing
Ora so che ha mangiato piu wurstel che crauti
Si era presentato in modo strano con Cristicchi
Ciao sono Tiziano non è che me lo ficchi?

Tiziano Ferro non ha dimenticato. Raggiunto dall’accusa, Fedez ha subito replicato in una serie di stories su Instagram:

Mi fa strano dover rendere conto di una canzone che ho scritto dieci anni fa, era ancora underground, non avevo una casa discografica né un pubblico. A 19 anni si è delle persone completamente diverse e ci si esprime con termini e toni completamente diversi. Quello che volevo dire nella canzone è che le preferenze sessuali sono accessorie al mio giudizio verso l’artista, poi lo condisco con una scrittura dissacrante come è quella di un ragazzo di 19 anni. Penso negli anni di aver dimostrato che io e l’omofobia viaggiamo in parallelo e non ci incontriamo mai. Non ho mai pensato di aver offeso Tiziano perché poi negli anni l’ho portata live, ho avuto modo di conoscerlo e questo non mi è mai stato riferito. Ora che lo so, mi sento di dire che non era quella l’intenzione, poteva prestarsi a male interpretazioni, mi spiace per questa cosa e sono sicuro che sul tema omofobia e bullismo sia io che Tiziano possiamo trovarci d’accordo e fare tante cose insieme. Sono a disposizione, cerchiamo di rendere costruttiva questa brutta parentesi e di non litigare tramite interviste. Facciamo qualcosa di bello per una volta.

Tiziano Ferro e Fedez potrebbero incontrarsi e porre fine alla polemica, in musica è tutto possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>