Video Anni ’80: Fine Young Cannibals – Johnny Come Home

Spread the love

Fine Young Cannibals

Tra i “padri” dello ska possiamo annoverare i Fine Young Cannibals, famosi anche con il semplice acronimo di FYC. Questo gruppo britannico cominciò a suonare un rock più movimentato e ritmato a metà anni ’80, quando appunto lo stile ska cominciava a farsi strada. Sono noti ai più per la cover di un pezzo di Elvis Presley Suspicous Mind, ma il brano che gli dette notorietà fu Johnny Come Home, il primo singolo con cui la band esce nel lontano 1985. Il brano parla di una storia realmente accaduta di un ragazzo (presumibilmente un componente del gruppo) che arriva con grandi aspettative nella grande città ma ne rimane deluso. Johnny Come Home arriva ottavo nella classifica britannica e nono in quella americana, e riesce ad entrare anche nella Billboardo Hot 100 alla posizione numero 76. Il gruppo si è sciolto nel ’92, si è riformato nel ’96 per l’ultimo album, ed è definitivamente scomparso.

Video – Johnny Come Home

Fotogallery – Fine Young Cannibals