Rihanna e Drake, fuori il video di Work

di Pina Commenta

Il singolo dei due artisti ha ora delle (belle) immagini.

Rihanna ha pubblicato il video del suo nuovo singolo Work. Il brano è il primo estratto da ANTI. Il video è uscito successivamente alla condivisione di un teaser nei giorni scorsi.

Il video della traccia, che vanta la collaborazione del celebre rapper Drake, è diviso in due parti uguali: la prima è ambientata in un dancehall party, una sorta di tributo di RiRi alle sue origini. Il regista è Director X, lo stesso che aveva diretto il video cult di Drizzy, Hotline Bling. La seconda parte è ambientata in una sorta di camera d’albergo fucsia ed è diretta da Tim Erem. Una sorta di tributo alle origini la prima, ambientata in una dancehall caraibica e diretta dal regista di “Hotline Bling” Director X, più intima e sexy la seconda, girata in una camera d’albergo di un rosa accecante, firmata dal regista del tormentone estivo di Major Lazer “Lean On”, Tim Erem.

Continua, dunque, il successo di “ANTI”. Definito dalla critica il miglior album della cantante: uscito il 28 gennaio scorso, è stato l’album più veloce della storia a raggiungere il disco di platino, ad appena 15 ore dall’uscita. E intanto i fan italiani si preparano ad accoglierla alle due tappe di luglio del tour mondiale: l’11 sarà al Pala Alpitour di Torino e il 13 a Milano al Meazza.

Ma tra i concerti più attesi del 2016, occorre segnalare anche le performance di Beyoncé, Justin Bieber, Adele, Mariah Carey e Mika: le star internazionali scelgono sempre più spesso l’Italia come tappa fissa dei loro tour mondiali. Il pubblico dei concerti aumenta perché l’esperienza dal vivo continua ad affascinare, è insostituibile: i big del pop sono pronti a stupire con eventi unici, come quello della regina Beyoncé e della giovane star Justin Bieber e c’è chi sceglie di aumentare le date italiane, come nel caso di Mika e Anastacia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>