Rihanna, la scaletta dell’Anti World Tour

di Redazione Commenta

I live seguono la pubblicazione, nelle scorse settimane, del suo ultimo attesissimo lp, Anti, uscito ben 4 anni dopo la release di Unapologetic.

Rihanna ha avviato l’Anti World Tour, la serie di concerti che vedrà la cantante in due date nel nostro Paese, una a Torino e l’altra a Milano.

I live seguono la pubblicazione, nelle scorse settimane, del suo ultimo attesissimo lp, Anti, uscito ben 4 anni dopo la release di Unapologetic. A Jacksonville, in Florida, c’è stata la prima data che ha visto, nella scaletta, alcuni tra i suoi più celebri successi e brani contenuti nella sua ultima fatica.

Intanto, il terzo spettacolo dell’Anti World Tour di Rihanna ha avuto un ospite molto speciale: il rapper Drake è salito a sorpresa sul palco per condividere una performance con la cantante delle Barbados.

Insieme hanno inciso l’ultimo singolo Work, il brano che ha fatto da apripista al nuovo lavoro della cantante delle Barbados.

Presenti sia Umbrella che Diamonds e anche i due singoli esclusi da Anti, FourFiveSeconds e Bitc* Bettever Have My Money. A seguire la scaletta del concerto. Si parte con la ballad Stay e si chiude con uno dei prossimi singoli estratti, Kiss It Better. Tra i medley, How Deep Is You Love insieme alla hit We Found Love.

Rihanna, Anti World Tour: la scaletta

1. “Stay”

2. “Love the Way You Lie”

3. “Woo”

4. “Sex With Me”

5. “Birthday Cake”

6. “Numb”

7. “Pour It Up”

8. “BBHMM”

9. “Pose”

10. “Consideration”

11. “Live Your Life/All Of The Lights/Run This Town”

12. “Umbrella”

13. “Desperado”

14. “Man Down”

15. “Rude Boy”

16. “Work”

17. “Take Care”

18. “How Deep Is You Love/We Found Love”

19. “Where Have You Been?

20. “Needed Me”

21. “Same Ol’ Mistakes”

22. “Diamonds”

23. “FourFiveSeconds”

24. “Love On the Brain”

25. “Kiss It Better”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>