Canzoni sul sesso, negli Stati Uniti le amano

di Fabio Morasca Commenta

Un particolare studio ha rivelato che negli Stati Uniti, la gente ama alla follia quei brani dal testo esplicito con evidenti riferimenti al sesso. Tra gli artisti che utilizzano molto il sesso nei propri testi troviamo Rihanna, Katy Perry e LMFAO.

Dawn R. Hobbs, psicologa che insegna alla State University di New York, ha aggiunto:

Nel 2009, ben 174 canzoni presenti nella Billboard Hot 200 contenevano messaggi sul sesso.

Tornando indietro nel tempo, la professoressa Hobbs ha spiegato che la tendenza di inserire il sesso nei testi non è nata solo con l’avvento del rock ‘n roll ma esisteva già prima, addirittura nel 19° secolo.

Restando sul tema, Rihanna e Britney Spears, recentemente, hanno attirato le ire di molte associazioni dopo la loro esibizione, con manette e catene, in S&M (canzone di Rihanna contenuta in Loud che parla esplicitamente di sadomasochismo).

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>