Emis Killa e il suo inno mondiale Maracanã

di Redazione Commenta

Mai come quest’anno c’è abbondanza di colonne sonore dedicate ai Mondiali di calcio.

Parliamo naturalmente degli inni per i mondiali del Brasile di casa nostra, per cui dopo i Negramaro e la loro cover di “Un amore così grande” e dopo l’omaggio musicale di Mina ai programmi sportivi della Rai con “La palla è rotonda” arriva il rap di Emis Killa.

Questa nuova canzone accompagnerà l’avventura calcistica degli Azzurri quest’estate su Sky Sport e il suo titolo è “Maracanã”, dedicata alla storica arena di Rio de Janeiro.

Emis Killa si è recato proprio in Brasile per girare il video di “Maracanã” commentando la sua esperienza in Brasile senza mezze misure:

Ho spesso sentito parlare delle favelas come di un inferno, tant’è che prima di entrarci ammetto che ero un po teso, invece ho trovato oltre al degrado, anche persone a posto, ho passato 8 ore li dentro, ci ho mangiato a pranzo e ho ricevuto questa maglietta come omaggio da alcuni dei ragazzi che ci vivono. Quindi tutti quelli che hanno scritto cose come “se vedevano che ti facevi una foto li dentro ti tagliavano le braccia” si chiudano quel cesso di bocca.

Emis Killa seguirà i Mondiali di Calcio in Brasile anche come commentatore su Sky Sport 1 per il programma Goal Deejay Mondiale, spin off della trasmissione sportiva Goal Deejay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>