Le 10 canzoni più belle di Pino Daniele

di Pina Commenta

Napoli è stata la prima fonte d’ispirazione della musica di Pino Daniele, sin dal suo esordio nel 1977 con l’album “Terra mia”, che contiene una delle sue ballate più poetiche “Napule è”, una dichiarazione d’amore alla sua città e alle sue mille contraddizioni.

Ma la sua poesia va avanti e le sue indimenticabili canzoni si moltiplicano, gli anni ’80 sono quelli degli album “Vai mo”, “Bella ‘mbriana”, “Bonne soirée”, “Nero a metà” e della sperimentazione dei vari generi musicali che si fondono nella sua musica.

Negli anni ’90 le sue uscite live si riducono, ma non la sua musica e continua a regalare album indimenticabili, sono gli anni di “Un uomo in blues”, “Sotto ‘o sole”, Che Dio ti benedica”, “Dimmi cosa succede sulla terra”.

Anche gli anni 2000 sono anni di successi per Pino Daniele, fino alla recente reunion con gli amici e musicisti di sempre De Piscopo, Senese, Esposito, Amoruso e Zurzolo, in una celebrazione della sua lunga carriera che siamo certi non verrà mai dimenticata.

Di seguito una playlist dei suoi brani più belli.

Napule è

Quando

Je so pazzo

Anna verrà

Quanno chiove

Amore senza fine

Io per lei

Sara

Yes I Know My Way

‘O Scarrafone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>