Ligabue, stasera Campovolo 2.0

di Redazione 2

Tre ore di musica: 30 brani in scaletta, 110 mila spettatori. Sono alcuni numeri del concerto che staserà Ligabue terrà a Campovolo, l’aeroporto di Reggio Emilia, che già nel 2005 aveva ospitato lo show del cantautore di Certe Notti. In quell’occasione furono più di 165mila i fans (fu record europeo per uno solo artista) che accorsero sotto il palco; stavolta il numero massimo è stato limitato dagli organizzatori stessi.

Il concerto di stasera, Campovolo 2.0, potrebbe essere l’ultimo prima di una lunga pausa che Ligabue sembra essere intenzionato a regalarsi nei prossimi mesi.

Altri numeri degni di nota sono i seguenti (fonte Repubblica): un palco lungo 90 metri, 1100 metri quadri di superficie, 620 metri quadri di schermi, 19 torri d’ascolto per un totale di 200 mila watt. Ed ancora, nel Liga Village: 20 chioschi di cibo e bevande, 250mila bottigliette di acqua gratis, 20 punti vendita di materiale, 4 campi da calcetto, 3 da volley e 1 da tennis; 200 volontari di pronto soccorso, 41 infermieri e 16 medici.

Assieme a Ligabue sul maestoso palco si alterneranno 16 musicisti che già hanno collaborato con la rockstar, tra cui ClanDestino, LaBanda e Mauro Pagani. Prima dell’inizio del concerto (start ore 21.15) il pubblico sarà scaldato dalle 5 band emergenti che hanno vinto il concorso Quando canterai la tua canzone… sul palco del Campovolo: Nuju, i Musicanti di Grema, i Brain Shock, i Powerfrancers & Katerfrancers e i Fonokit.

Il servizio di igiene ambientale sarà garantito dalla municipalizzata Iren. Previsti tre treni straordinari notturni sulla tratta Reggio Emilia – Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>