Natale in Jazz al San Carlo di Napoli

di Redazione Commenta

Paul Gaspar, trombettista eclettico americano, è stato ospite al San Carlo come prima tromba nello spettacolo West Side Story, invitato a Barra (Napoli) al Centro Ester per un Master Class.

Il suo entusiasmo ha permesso di riunire un gruppo di eccellenti musicisti barresi e professori dell’Orchestra del Teatro San Carlo, che lo hanno accompagnato nel concerto finale. Così nasce la Big Barra Band.

Il concerto di sabato 12 dicembre sarà il primo ufficiale di Paul Gaspar, e della nuova nata Big Barra Band, al San Carlo, che eseguirà brani di Standard Americani, Sud Americani e classici brani Natalizi.

Un progetto di grande importanza per l’opportunità data ai giovani del quartiere della periferia orientale di Napoli, che hanno la possibilità attraverso questa esperienza musicale di affacciarsi ad una finestra di livello internazionale.

Questo il programma:

Satin Doll (Count Basie)
Tank (The Seatbelts)
Maria (Maynard Ferguson)
A Little Minor Booze (Stan Kenton)
Things Ain’t What They Used to Be (Woody Herman)
Basically Blues (Buddy Rich)
My Funny Valentine (Stan Kenton)
Santa Claus is Coming to Town (Paul Gaspar)
Jingle Bells (Paul Gaspar)
Don’t Get Around Much Any More (Count Basie)
Corner Pocket (Harry James)
Manteca (GRP All Star Big Band)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>