Video Anni ’80: Ready For The World – Oh Sheila

Ready For The World

Vocalmente e fisicamente assomiglia a Michael Jackson, ma purtroppo per Gordon Strozier ed il suo gruppo, le somiglianze finiscono qui, e al massimo si spingono fino al gesto del “sesso” mentre canta Oh Sheila, che ricorda vagamente il famoso gesto di Jackson che si tiene “il pacco”.  I Ready For The World, nonostante una buona musicalità ed una certa presenza, non sfonderanno mai completamente nel mercato discografico mondiale. Peccato perché le premesse erano buone. Nel 1985 esce il loro primo album, che porta il loro stesso nome, il quale diventa il diciassettesimo più venduto negli Stati Uniti, ed il terzo nella classifica R&B. La loro forza è di non soffermarsi su un solo genere musicale, ma di sperimentare R&B, dance, pop ed anche il soul. Il capolavoro, contenuto in questo album, è Oh Sheila, che in breve tempo risale tutte le classifiche amercane di vendita, attestandosi al primo posto sia in quella R&B che in quella dance, ma soprattutto arrivando prima nella Billboard Hot 100. Le premesse per far bene c’erano tutte, ma purtroppo i lavori successivi vanno sempre peggio, ed a parte qualche pezzo, rimangono nel dimenticatoio. In Europa non riescono a trovare terreno fertile, e così hanno un certo seguito, a parte che negli Stati Uniti, anche in Giappone. Oh Sheila arriverà solo cinquantesima in Gran Bretagna e non entrerà nemmeno in classifica negli altri Paesi europei. Può vantare una cover degli Angel City nel 2003, la quale invece arriva prima nella classifica britannica, segno che forse non erano così male.

Video – Oh Sheila

Fotogallery – Ready For The World

Lascia un commento