Video Anni ’80: Sandra – Everlasting love

Spread the love

Sandra

Nonostante ci provasse a sfondare sul mercato anglo-americano, la cantante Sandra Cretu (nata Sandra Lauer), meglio conosciuta solo come “Sandra” si è dovuta accontentare della vecchia Europa, e soprattutto del suo Paese d’origine, la Germania, uno dei pochi in cui la sua musica è sempre stata sulla cresta dell’onda. Everlasting Love è uno dei suoi migliori tentativi, dopo oltre 10 anni di carriera. Ci troviamo nel 1987 e Sandra tenta con la Virgin di sfondare sul mercato americano, ma lì non riesce a superare la ventiduesima posizione. Sempre meglio dell’88esima di quello inglese. Meglio però le va nel resto d’Europa, specialmente in Germania e gli altri Paesi del Nord, più il Sudafrica, dove entra nelle top 10 ed è una delle artiste europee più apprezzate ancora oggi. Everlasting Love può vantare una nota cover di Gloria Estefan, questa sì che riesce a raggiungere la prima posizione negli States. Ma la canzone di Sandra è a sua volta una cover di un brano dei The Love Affair del 1967. Il successo per Sandra però arriva per vie traverse, visto che il brano viene utilizzato come colonna sonora di alcuni film come Il Diario di Bridget Jones e alcune pubblicità come quella della Pringles del 2006. Ad oggi Sandra è attiva solo sul mercato discografico che ha dimostrato di apprezzarla di più, e cioè quello tedesco.

Video – Everlasting love

Fotogallery – Sandra