Addio a Mango, amatissimo artista

di Redazione Commenta

Mango se n’è andato nella notte, colpito da un infarto. Era nel materano, ieri sera, 7 dicembre, per un concerto e quando mancava davvero poco alla fine dell’esibizione, pare si sia accasciato, colpito dal malore. Aveva appena compiuto 60 anni.

I soccorsi sono arrivati immediatamente e l’artista è stato portato subito all’ospedale di Policoro (Matera), la città che ospita il Pala Ercole, dove ieri sera stava tenendo il suo concerto.

Dalla vicina Potenza sono arrivati anche i parenti dell’artista ma per lui non c’è stato nulla da fare e stamattina è arrivata purtroppo la triste conferma da parte dello staff:

La nostra rondine è volata via nel cielo sbagliato… Pino resterai sempre nel nostro cuore perché come cantavi qualche anno fa ‘Non moriremo mai, il senso è tutto qui’. Ci uniamo al dolore della famiglia.

“La rondine” era proprio uno dei suoi grandi successi e ce ne sono stati tanti, dopo aver attirato l’attenzione di grandi artiste come Patty Pravo e Mia Martini, Mango conosce la fama negli anni ’80, quando partecipa più volte a Sanremo, così come nel periodo successivo.

Fra i suoi maggiori successi ricordiamo “Oro”, ” Australia”, “Lei verrà”, “Odissea”, “Bella d’estate”, “Nella mia città”, “Come Monna Lisa”, “Mediterraneo”, “Dove vai”, “Giulietta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>