Album solista per Samuel Romano dei Subsonica

di Redazione Commenta

Fan dei Subsonica non temete, non c’è alcun scioglimento in vista della band. Semplicemente il frontman Samuel Romano ha deciso di “regalarsi” un disco solista. È stata una decisione arrivata insieme alla bella notizia della guarigione dai problemi di salute che lo hanno afflitto nell’ultimo periodo.

Questo è quanto si legge sul suo profilo Facebook:

I Subsonica sono stati la mia famiglia, la mia scuola, la mia sicurezza, il mio lavoro, il rifugio dei miei affetti, il mio divertimento, la mia casa, il mio vanto. Poi sono arrivati i Motel e tra qualche incomprensione e fraintendimento iniziale sono riuscito a vivere un’ulteriore evoluzione del mio mondo creativo.
Queste esperienze sono state fondamentali per la mia crescita mi hanno aiutato a dare profondità alle cose che canto, alle cose che dico. […] Questo per dirvi che non ho assolutamente intenzione di lasciare che queste due esperienze si perdano ed abbandonare i miei amici, come qualche voce sussurrava questa estate.
Ma ho la necessità di fare un disco da solo.
Confrontarmi con i miei limiti, le mie paure, con la complicatezza dei miei pensieri.
Voglio concedermi un nuovo regalo e provare ad evolvermi ancora una volta.  Quando passi venti anni a rendere la tua voce un suono parte di un alchimia di suoni è inevitabile la sottrazione, il togliere diventa indispensabile per far funzionare le cose.
Voglio per una volta non dover togliere niente a quella parte di me che mi ha regalato una vita meravigliosa e poi tornare serenamente a fare quello che facevo prima coi miei compagni.
Dopo aver chiesto il permesso ai miei soci lo chiedo a voi, ma anche se non me lo date, lo farò lo stesso.
Mia mamma racconta che quando ero piccolo dicevo sempre di si, ma poi alla fine facevo quello che volevo io, sempre.
Ci si vede nei club!

Non ci resta che fare un grosso in bocca al lupo a Samuel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>