Alessandra Drusian dei Jalisse: “Segnata dai pregiudizi”

di Sveva Commenta

Dopo la vittoria del Festival di Sanremo, e la conseguente accusa di plagio per Fiumi di Parole, canzone vincitrice, i Jalisse sono finiti nel dimenticatoio. Oggi che la cantante Alessandra Drusian è tornata alla ribalta grazie alla sua partecipazione a Tale e Quale Show, l’occasione è buona per parlare di quel periodo difficile.

In una intervista rilasciata a Il Messaggero, Alessandra Drusian dei Jalisse afferma:

Ci ha segnato il pregiudizio. Su di noi si sono spesi fiumi di parole. E hanno pesato. L’accusa (di plagio, ndb) più dura. Fabio per 3 o 4 anni non è più riuscito a scrivere canzoni. Che poi il fantomatico plagio c’era solo per alcuni critici, i Roxette non ci hanno mai accusato di nulla

Ma i Jalisse non hanno mai di fatto abbandonato la musica. Continua Alessandra Drusian:

Dopo Sanremo, grazie all’Eurovision Song Contest, siamo stati apprezzati molto nei paesi dell’Est o anche in America Latina. Ora che l’Italia ci dimostra di nuovo grande affetto è bellissimo condividerlo con le nostre ragazze

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>