All’asta la collezione di dischi di Joey Ramone

di Redazione Commenta

Quasi 100 dischi, 140 t-shirt, il mitico giubbotto di pelle, alcuni testi scritti a mano, passaporti e il suo Rolodex personale. Offerta di base 500 dollari.

Spread the love


Dai Cream ai Kinks, da Jimi Hendrix ai T.Rex, dagli Zeppelin agli Yes. Quasi cento vinili storici, più qualche vestito, il suo passaporto e una manciata di appunti scritti a mano. La collezione di Joey Ramone è un piccolo patrimonio culturale invidiato e invidiabile, che sarà presto messo all’asta. I migliori offerenti della rete avranno tempo a partire dal prossimo 14 febbraio per acquistare uno o tutti tra i 97 dischi posseduti dall’indimenticato cantante dei Ramones. L’offerta di partenza sarà di 500 dollari, per una contesa che si chiuderà il 21 dello stesso mese.
Per quanto riguarda gli effetti personali, che comprendono 140 t-shirt, un paio di occhiali da sole e uno dei suoi mitici giubbotti di pelle, è prevista una competizione a parte, che manterrà le stesse tempistiche di quella esclusivamente vinilistica. Ognuno degli articoli in lizza sarà corredato di un certificato che ne garantisce l’autenticità. A questi oggetti si aggiunge anche un Rolodex, oggetto totalmente sconosciuto all’attuale secolo, ma che negli anni 70 e 80 rappresentava la massima efficienza delle rubriche telefoniche in era pre-digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>