Anteprima mondiale a Londra di “One Direction – This is us” – Le immagini in esclusiva

di Redazione Commenta

Elegantissimi ed emozionati i One Direction si sono presentati ieri pomeriggio a Londra per l’anteprima mondiale del loro film One Direction – This is us. Una folla oceanica attendeva l’arrivo dei cinque ragazzi che non hanno trascurato di ringraziare e festeggiare con i fan giunti sul posto.

One Direction – This is us arriverà in Italia il 5 settembre, ma sono previste anteprime il 26 agosto a Roma, Napoli e Milano.

Il film racconterà la grande ascesa che i cinque ragazzi della provincia inglese hanno fatto in meno di tre anni. Giovanissimi e belli, talentuosi quel che basta, dopo la partecipazione ad X Factor – prima come solisti e poi in gruppo – hanno sfornato singoli uno dietro l’altro e sono riusciti, grazie anche al sapiente lavoro di social network, a conquistare il cuore delle ragazzine di tutto il mondo.

Il regista di One Direction – This is us è Morgan Spurlock, lo stesso di Super Size Me, e questo fa ben sperare che dietro al racconto del successo dei cinque ragazzi ci sia, nella pellicola, anche un’analisi più profonda delle radici di questo successo mondiale.

Nella pellicola c’è la cronaca del successo e una serie di esibizioni dei ‘1D’, in particolare quelle alla O2 Arena di Londra, riprese con la tecnica del 3D, ma One Direction – This is us ha anche una dimensione più intima, dove prevalgono i momenti privati, di riflessione dei cinque componenti della band, che parlano delle loro esistenze e anche di quello che sarebbe stato senza il successo.

Ieri la presentazione a Londra di One Direction – This is us, alla presenza di tutti e cinque i componenti: Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson.

Anteprima mondiale de One Direction – This is us – Le immagini più belle

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>