Britney Spears canta per i puffi

di Redazione Commenta

Non è poi una sorpresa. Semmai potrebbe essere considerato un ritorno alle origini. Già perché Britney Spears ha iniziato la sua carriera lavorando per Walt Disney in tv dunque non c’è niente di strano se adesso sia tornata a darsi ai cartoni animati.

Si intitolaOoh la la” il brano che ha appena cantato per la colonna sonora de “I puffi 2”. Il pezzo accompagnerà i titoli di coda del lungometraggio. A scriverlo sono stati Lukasz Gottwald (Dr. Luke), Joshua Coleman (Ammo), Henry Walter (Cirkut), Bonnie McKee, Jacob Kasher Hindlin (J Kash), Lola Blanc e Fransisca Hall, ed è stato prodotto da Dr. Luke, Ammo e Cirkut for Prescription Songs.

E non ci vorrà poi molto per ascoltarlo: “I puffi 2” sarà in tutte le sale cinematografiche a partire dal 31 luglio.

Il regista del film Raja Gosnell ha commentato la partecipazione di Britney con grande entusiasmo: “Sono contentissimo che Britney si sia unita alla nostra avventura, è il coronamento perfetto del film per il pubblico di tutto il mondo”. Del resto chi non vorrebbe una star come lei per la sigla di coda?

Che i bambini la amino è una cosa nota fin dai tempi dei suoi esordi, ma adesso la signora Spears ha anche più dimestichezza con i bimbi: è una mamma. “Quando ero piccina, ho sempre amato I Puffi ed ora i miei figli sono i loro più grandi fan di sempre. Volevo sorprenderli con una canzone nel film” è stato infatti il suo commento dopo l’incisione. Una dichiarazione che se non altro conferma come sia diventata transgenerazionale questa regina del pop. Il tempo passa in fretta a quanto pare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>