Chris Martin firma il singolo per il film di Zach Braff

di Redazione Commenta

Si preannuncia un pezzo grandioso quello che Chris Martin ha scritto per il film di Zach Braff. Quest’ultimo è noto anche in Italia per essere il protagonista della serie televisiva “Scrubs”, storia di un ospedale e del suo personale a dir poco sopra le righe.

Ad ogni modo si tratta del sequel del debutto di Braff alla regia, che per questo suo lavoro ha scelto quindi il meglio sul panorama musicale: “Una delle più incredibili canzoni mai scritte”, ha affermato riguardo al pezzo dal titolo “Wish I was here”.

Il brano è stato scritto, come abbiamo già detto, da Chris Martin, leader dei Coldplay e Cat Power, una delle maggiori rappresentanti dell’indie made in USA. I due artisti vengono entrambi da momenti particolari della loro vita, la Cat è reduce da problemi finanziari e di salute, mentre Chris Martin si è appena separato dalla sua storica compagna, l’attrice Gwyneth Paltrow.

A parte questi nomi illustri che hanno firmato la title track, nella colonna sonora del film sequel di “La mia vita a Garden State”, figurano altre personalità della scena indie come gli Shins e Bon Iver.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>