Chris Martin: due anni fa ero un disastro

di Redazione Commenta

In una recente intervista Chris Martin ha rilasciato delle dichiarazioni riguardo ai momenti difficili che ha attraversato per realizzare il nuovo album “Ghost Story”.

Ha parlato di come la separazione dalla moglie Gwyneth Paltrow abbia influenzato questo album e di come a volte, si senta oppresso dall’attenzione dei media sulla band.

Riguardo all’influenza che la sua separazione ha avuto nella realizzazione dell’album, ha detto:

Quello che è cambiato per me è stato: non voglio vivere la vita avendo paura di essa, avendo paura dell’amore, avendo paura del rifiuto, avendo paura del fallimento.

E poi ha continuato:

Da quando la nostra band è divenuta nota, abbiamo avuto molta attenzione perché facciamo una certa cosa molto bene…Circa due anni fa ero un disastro proprio perché non riesco a godere del fatto che siamo bravi e non riesco a godere delle grandi cose che mi circondano perché mi sento caricato di questo, ho avuto modo di non incolpare nessuno e di fare alcuni cambiamenti.

Ricordiamo che “Ghost Stories” è il sesto album in studio dei Coldplay, anticipato dal singolo “Magic” e sarà pubblicato il 19 maggio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>