Coldplay, Chris Martin: “Non rubo canzoni”

di Redazione Commenta

Il leader dei Coldplay, Chris Martin, è tornato a parlare di una vicenda appartenente al passato. La band, infatti, venne accusata di plagio dal chitarrista Joe Satriani. Chris Martin, però, è categorico e respinge le accuse: “Io non rubo canzoni ad altre persone”.

Nel 2008, Satriani accusò la band britannica di aver copiato “parti sostanziali” di If i could fly, un pezzo del chitarrista, per Viva la vida, brano dei Coldplay contenuto nell’album Viva la vida or Death and all his friends.

Le due parti hanno trovato un accordo ma Martin è ancora molto arrabbiato per le accuse di plagio che continuano a giungere numerose al gruppo, l’ultima in ordine di tempo, da parte di Yusuf Islam.

Queste sono le parole di Chris rilasciate a Mojo:

Non è stata una bella situazione per noi. Quattro e cinque artisti ci hanno accusato di plagio. Chi ci conosce, sa che non lavoriamo così. Quello che ci ha sconvolto è stata tutta questa rabbia… E’ un argomento difficile da affrontare perché sono molto emotivo. Chiuderò, dicendo che io non ho mai rubato canzoni e mai lo farò.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>