Etta James, le cinque canzoni che hanno fatto storia

di Redazione Commenta

In occasione della morte di Etta James, il sito DigitalSpy ha voluto omaggiare la cantante ripercorrendo attraverso cinque tappe la sua memorabile carriera. Il primo step è rappresentato da Good Rocking Daddy, brano del 1955, scritto da Richard Berry e sostenuto dalla Maxwell Davis Orchestra.

Nel 1960 è la volta di At Last, consacrazione dell’artista. Il successo della canzone è continuato negli anni, fino al 1999 anno in cui è stata premiata con il Grammy Hall of Fame. A seguire I Just Wanna Make Love to You (1961) , cover di
Muddy Waters. Infine I’d Rather Go Blind del 1967 e Dreamer, il suo ultimo album rilasciato meno di un anno fa, prima che la leucemia ponesse fine alla sua vita.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>