Alte cinque date per la Trilogia del Potere dei Litfiba

di Redazione Commenta

Grande notizia per i nostalgici dell’era d’oro dei Litfiba. Dopo il sold out registrate per quasi tutte le date del tour Trilogia del Potere, Piero Pelù, Ghigo RenzulliGianni Maroccolo e Antonio Aiazzi hanno deciso di aggiungere ben altre cinque date al tour.

Si inizia il 30 giugno.

C’era un tempo in cui i Litfiba, un gruppo formato da quattro rockettari di Firenze, ha scritto delle pagine indimenticabili della storia della musica italiana. Pagine che hanno titoli come ApapaiaEroi del ventoGira nel mio cerchioRe del silenzioIstambulAmigo, Louisiana. Titoli, questi, racchiusi in tre splendidi album – la cosiddetta Trilogia del Potere – pubblicati tutti tra il 1985 e il 1988, che hanno contribuito a rendere grandi i Litfiba.

La loro è una storia lunga, fatta di musica, non sempre allo stesso livello, e di tante storie, più o meno vere, che arrivano fino ai giorni nostri, giorni in cui Piero Pelù è ormai un cantante solista, Ghigo Renzulli cerca di portare avanti il nome dei Litfiba e Gianni Maroccolo ha contribuito alla nascita di altre grandi realtà musicali italiane (CSI e Marlene Kuntz).

Qualche tempo fa i Litfiba, nella loro formazione originale, hanno deciso di tornare ad esibirsi riproponendo proprio quei grandi successi, e non stupisce che il tour sia stato un grande successo. Quasi sempre sold out, il che ha portato la band a tornare di nuovo in scena, per altre cinque date.

Litfiba – Trilogia del Potere Tour – Le date

30 giugno  – Sogliano Estate Rock Festival 2013 – Sogliano al Rubicone (FC)

8 luglio – Lucca Summer Festival

13 luglio – Villafranca Festival 2013

27 luglio – X Festival Internazionale Musica e Spettacoli 2013 di Cagliari (Arena Sant’Elia)

3 agosto – Melpignano (Le)

http://music.fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>