Paul McCartney: “George Harrison ci ha guadagnato di più dopo la rottura dei Beatles”

di Redazione Commenta

Paul McCartney, in un’intervista rilasciata a Mojo, ha rimembrato gli anni trascorsi nei Beatles. Pensando allo scioglimento,  Paul ha affermato che il componente che ha beneficiato di più dalla rottura della band è stato George Harrison.

McCartney ha affermato che Harrison paragonò il suo primo album da solista, All Things must pass, niente di meglio che alla diarrea (!):

Mi ricordo che George mi parlava di All things must pass come se fosse diarrea! Questo era il suo modo affettuoso per dirmi che aveva tante cose dentro e che le aveva tirate finalmente fuori. Io non descrivo quell’album così. Ma so cosa George intendeva dire.

McCartney ha anche parlato del ruolo di Harrison nei Beatles, di come non ha potuto dare un contributo uguale a quello che ha dato lui o John Lennon, come molti pensano:

Sai, non si può avere tutto. Era la carriera dei Beatles e per ognuno di noi essere nei Beatles è stato stupendo. Se tutto non ha funzionato come ognuno di noi avrebbe voluto, è stato un peccato perché abbiamo fatto davvero qualcosa di buono. Penso che quello che George ha fatto nei Beatles è stato fenomenale.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>