Pubblic Enemy, Flavor Flav arrestato per violenza domestica

di Redazione Commenta

Il leader dei Pubblic Enemy è stato arrestato. Flavor Flav ha aggredito la sua fidanzata e ha minacciato di uccidere il figlio 17enne con due coltelli. La violenza è avvenuta nella sua casa di Las Vegas nella mattinata di mercoledì 17 ottobre.

Prima dell’arrivo della polizia William Jonathan Drayton Jr. si è tagliato un dito. Alla donna è stato strappato un orecchino e ha riportato contusioni su varie parti del corpo, il giovane non ha riportato ferite. La lite sarebbe scoppiata in seguito alle continue scappatelle del rapper.

Drayton è detenuto nel carcere della contea di Clark, in attesa della prima udienza in tribunale con l’accusa crimine di aggressione a mano armata e violenza domestica. Rischia fino a sei anni di carcere in caso di condanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>