Rihanna: il video We Found Love invaso dalle critiche

di Redazione 3

Rihanna (nella foto) ha realizzato un nuovo video, dal titolo We Found Love, che non sarebbe piaciuto a molti, soprattutto a coloro che da sempre si battono contro le violenze sulle donne. Probabilmente la trama del video l’artista stessa ha voluto ricordare la brutta esperienza che ha passato con l’ex fidanzato Chris Brown nel 2009.

I componenti delle campagne contro gli stupri sulle donne si sono indignati nel vedere che proprio una tra le vittime abbia voluto inneggiare ai comportamenti che potrebbero incitare i partner a commettere la violenza.

A Daily Star uno di loro avrebbe dichiarato che il video di We Found Love manda un messaggio sbagliato al pubblico, soprattutto per il fatto che la donna viene rappresentata come un oggetto posseduto dall’uomo.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (3)

  1. a me piace rihanna ma sto video proprio mi fa spaventare non è brutto ma è il contesto

  2. Questo video farà anche spavento, ma forse è l’unica ad avere tanto coraggio da spingersi così in la. Parla delle sue esperienze di vita, di quelle che spaventano, chi altro lo fa?

  3. non ce ne frega un cazzo delle sue vicende personali, questo video lancia un messaggio di degradazione e di autodistruzione a tutte le ragazze teenagers che stanno cercando la loro personalità e guardano Rihanna vedendo in lei un’icona e un’esempio da seguire, non c’era già abbastanza degrado sulla terra, serviva rihanna con i suoi video che scimmiottano gli scandali in stile lady gaga ma che non hanno nemmeno lontanamente sfiorato l’arte pop creativa di lady gaga. Creativa, non distruttiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>