Samuele Bersani sta per tornare con un nuovo disco. En e Xanax è il primo singolo

di Redazione Commenta

Samuele Bersani è tornato. Una boccata d’aria fresca per il cantautorato italiano un po’ schiacciato da mode musicali che vanno verso ben altre direzioni. L’appuntamento con Nuvola Numero Nove è per il 10 settembre e oggi Samuele Bersani ha pubblicato il primo singolo estratto, En e Xanax.

Già dalla cover di questa En e Xanax si capisce il legame profondo che lega Samuele Bersani a questo brano. Il titolo tatuato sulla gamba, un marchio a vita per una canzone che nasce da una storia molto particolare, vissuta dallo stesso autore, che parla dei nostri tempi e dei tanti mali che ci affliggono.

Samuele Bersani – Ed e Xanaz – Lyric Video

Una storia dal lieto fine quella di En e Xanax, protagonisti del nuovo singolo di Samuele Bersani, che lui stesso ha definito come i novelli Anna e Marco.

Passava Cara, che a un certo punto fa: e con questo sentimento ti volti e guardi la mia spalla. In quel momento ho incrociato lo sguardo di una ragazza, lungo abbastanza da notarla, ma non sufficiente da desiderarla ancora.

E ho intuito la scintilla. Il giorno dopo mi sono svegliato e sulla mia posta privata di Facebook ho trovato un messaggio di quella ragazza. Ho cominciato una corrispondenza da inizio Novecento con lei, per un mese.

Poi ci siamo incontrati un pomeriggio, e ci siamo raccontati molte altre cose che nelle lettere non erano finite. Ad esempio, lei mi ha detto: ‘Ti devo confessare che c’è stato un periodo della mia vita in cui facevo fatica a vincere l’ansia, soprattutto prima di dormire, quindi ho preso l’En”. Ho risposto: “Figurati, a me è successo lo stesso, solo che io prendevo lo Xanax”. Poi la sua battuta fulminante: “Allora io e te siamo En e Xanax”.

Samuele Bersani – Nuvola Numero Nove – Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>