Sbaglio Perfetto, canzone Francesco Renga: testo

di Redazione Commenta

Ecco il testo di Sbaglio Perfetto, canzone di Francesco Renga.

Sbaglio Perfetto, canzone Francesco Renga: testo

Quando leggo guardo solo le immagini
perché no
mentre parli vedo mondi fantastici
non ti sento mi addormento
e anche se fuori c’è un bellissimo sole
io non esco non mi vesto troppo presto
non mi serve ma ho bisogno di tutto
non lo uso poi lo butto

Siamo foto che vengono male e siamo fuori fuoco però in riva al mare
trova il difetto ma che sbaglio perfetto
sotto il tramonto di un altro colore
sarà l’effetto serra un effetto speciale
tu trova un difetto ma che sbaglio perfetto

Aspetto che Torni, Francesco Renga: testo

E c’è qualcosa che non va se vado forte
perché no
quel tira e molla come fanno gli elastici
perdo tempo poi mi pento
e fare la spesa al centro commerciale c’è troppa gente
grazie tante non fa niente
e compro scarpe anche se poi corro scalzo nella notte
come un pazzo

Siamo foto che vengono male
e siamo fuori fuoco però in riva al mare
trova il difetto ma che sbaglio perfetto
sotto il tramonto di un altro colore
sarà l’effetto serra un effetto speciale

E se un domani ci vedremo vecchi
useremo i ricordi come specchi

L’Unica Risposta, Francesco Renga: testo

Siamo foto che vengono male
e siamo fuori fuoco però in riva al mare
trova il difetto ma che sbaglio perfetto
sotto il tramonto di un altro colore
sarà l’effetto serra un effetto speciale
tu trova un difetto ma che sbaglio perfetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>