55 anni per Michael Jackson (se fosse ancora vivo) – La sua carriera dal ruggente inizio alla tragica fine (Foto)

Micheal Jackson avrebbe compiuto 55 anni oggi, 29 agosto 2013.

Ma il destino ha voluto che la sua vita e la sua sfolgorante carriera si interrompessero nel 2009, quattro anni fa, a causa di una dose eccessiva di medicinali, che il suo medico gli somministrò per calmare i dolori che da tempo lo attanagliavano.

Michael Jackson's 51st Birthday Celebration Hosted By Spike Lee

Stava per iniziare un nuovo lunghissimo tour, prova del suo amore per i milioni di fan in tutto il mondo, un tour che avrebbe dovuto fugare i dubbi sul suo stato di salute, per il quale si stava preparando al meglio, tenendo testa a ballerini e performer molto più giovani di lui.

Eppure quel tour non è mai iniziato. A mettere fine alla carriera di Michael Jackson ci ha pensato un medico – da poco indagato per omicidio. Ma la memoria di Michael Jackson continua a vivere e l’amore dei suoi fan non si è affievolito dopo la sua morte. Anzi, anche grazie ai tanti progetti che continuano ad essere portati avanti in suo nome Michael Jackson sembra più vivo che mai, e con lui anche le polemiche.

Un disco di inediti con Freddie Mercury, un album mai pubblicato che potrebbe uscire grazie a Timbaland, la statua inaugurata oggi a Roma, il duetto con Justin Bieber e cascate di dollari che continuano ad arrivare grazie alle vendite postume dei suoi dischi, fanno sì che il Re del Pop non possa essere dimenticato.

Da ieri, poi, è partito il We Are One, l’evento organizzato per celebrare i suoi 55 anni nato sui social network che sta facendo il giro del mondo, ispirato all’innato ottimismo di Michael Jackson, un ottimismo che lo ha reso così forte da superare i traumi dell’infanzia e dare vita ad un mito che non accenna a scomparire.

55 anni per Michael Jackson (se fosse ancora vivo) – La sua carriera dal ruggente inizio alla tragica fine – Foto

Lascia un commento