Michael Jackson, Elvis Presley e Bob Marley, i cantanti morti che guadagnano di più

di Pina Commenta

Michael Jackson si è riguadagnato la vetta della classifica che più gli spetta di diritto. Forbes ha pubblicato la sua annuale “Highest-earning dead celebrities list“, ossia la lista delle celebrità già passate a miglior vita che guadagnano di più.

Michael Jackson, dopo che lo scorso anno era stata scalzato dalla vetta da Elizabeth Taylor, si è ripreso il suo primo posto grazie ai 160 milioni di dollari che le attività legate al suo nome hanno fatto incassare.

In effetti in questi ultimi tempi il nome di Michael Jackson è tornato alla popolarità per due motivi, da un lato la conclusione del processo al medico che aveva in cura l’artista e, dall’altro, le insistenti voci e poi la conferma della prossima uscita di un disco di duetti tra Jackon e un altro illustre artista passato a miglior vita, Freddie Mercury, che però non compare in questa classifica.

Ma non c’è solo Michael Jackson in questa classifica. I musicisti e cantanti presenti sono ben quattro, due sono sul podio. Il secondo posto della classifica dei morti che guadagnano di più è occupato da Elvis Presley, che con i suoi 55 milioni milioni di dollari di incasso è ben lontano dalle cifre del collega.

Seguono, rispettivamente al quinto e al settimo posto, Bob Marley e John Lennon.

Le 10 celebrità morte che guadagnano di più

1. Michael Jackson: 160 milioni di dollari

2. Elvis Presley: 55 milioni

3. Charles M Schulz: 37 milioni

4. Elizabeth Taylor: 25 milioni

5. Bob Marley: 18 milioni

6. Marilyn Monroe: 15 milioni

7. John Lennon: 12 milioni

8. Albert Einstein: 10 milioni

9. Bettie Page: 10 milioni

10. Theodor Geisel: 9 milioni

Foto | Mark Mainz/Getty Images

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>