Deep Purple, questa sera a Roma!

di Redazione Commenta

Ragazzi ve lo voglio proprio dire! Stasera vado finalmente a sentirmi i Deep Purple all’Ippodromo delle Capannelle e non vedo l’ora di stare lì sotto al palco!

Sì, lo so che sono un nostalgico, ma quando ti trovi davanti dei veri mostri sacri del rock come i DP non si può non assecondare i propri istinti! Io li ho sentiti l’ultima volta nel 2009 e sono stati, come sempre, davvero grandi! E poi stavolta suonano al Postepay Rock in Roma, che mi sembra uno dei pochi posti che ci sono oggi nella Capitale per ascoltare musica rock di un certo livello… e sapete che parlo per esperienza 😉

A me l’ultimo disco è piaciuto un sacco, tanto che appena ho saputo che venivano a Roma mi sono messo su internet alla ricerca dei biglietti, perché me lo volevo sentire live almeno una volta nella vita… Stavolta ho pure risparmiato, perché ho letto in un forum che sul sito della Postepay vendevano i biglietti con lo sconto e mi sono precipitato!

Il sito ve lo linko qua, www.postepayfun.it, così non dite che sono il solito asociale che non fa sapere niente a nessuno:-P

E poi, già che c’ero, ho partecipato pure al concorso, perché sempre sullo stesso sito hanno messo in palio i pass per il backstage e per le prove prima del concerto: ho perso sbagliando – non so come – un grande classico, e va be’..

Comunque, proprio perché oggi sono in pace col mondo, vi do anche un’altra dritta per il concerto dei DP: se vi volete evitare il serpentone all’ingresso, comprando il biglietto con la Postepay potete richiedere l’accesso prioritario 15 minuti prima dell’apertura dei cancelli, così vi piazzate in prima fila proprio come farò io. E se pensate di bere (senza dubbio!) o di mangiare pagate con la Postepay così vi fanno lo sconto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>