Fabri Fibra, l’esibizione oltre l’esibizione: affronta un fan che lo offende, poi chiede scusa (video). Perché l’ha fatto?

di Redazione 5

Venerdì avete sentito la mancanza dell’appuntamento con il mondo Hip Hop e R&B curato da Daniele Vit? Rimediamo subito. Oggi il cantente riflette sul curioso accaduto a Fabri Fibra durante un concerto che ha tenuto a Santo Stefano (SP): il rapper ha interrotto il live per affrontare un fan che continuava ad insultarlo, poi si è scusato con i presenti.

Forse questa volta c’è stato un eccesso di istinto, forse questa volta un nervetto è saltato, forse l’esasperazione di essere sempre in vista questa volta ha portato al non accettare una critica, una frenesia di insulti verso il proprio rapper preferito. Il discorso a mio parere non è poi molto semplice, proprio perché nessuno di noi può stare nella testa dell’amato Fibra e  tantomeno in quella del suo “fan” che improvvisamente dopo aver speso i soldi per entrare al concerto, ha deciso di insularlo.


La personalità del personaggio FABRI FIBRA è sin dall’inizio molto complicata da capire, comprendere, accettare e forse proprio per questo il personaggio FABRI FIBRA è sin dal primo momento amato e odiato. Nei suoi testi, nel suo modo di affrontare il palco, nelle sue interviste e nel suo modo di porsi spesso con giornalisti o gente comune, si nota appunto uno schema, un qualcosa di costruito nella testa dell’artista in maniera tale da tenere lontane le critiche, tenere a bada le persone che poco apprezzano il suo modo di fare musica e ancora più lontane le persone che vorrebbero in qualche modo attaccare la sua musica.

C’è da dire che l’amato Fabri Fibra è sempre stato criticato per primo proprio perché per primo ha fatto spiccare su tutti il suo nome grazie ad alcune rime scelte proprio per colpire, insultare, e far parlare: in molti brani (soprattutto nei vecchi dischi) si notano rime con attacchi ben precisi verso persone famose o verso personaggi presenti nella scena hiphop italiana. In questo ultimo caso non c’è da gridare poi molto allo scandalo, soprattutto perché se si conosce un minimo la cultura hiphop mondiale, già si sa che lo sfottò verso il proprio simile (in questo caso verso un altro rapper) è una cosa abbastanza normale. Però la domanda rimane: se Fabri Fibra è sempre stato uno dei primi ad “insultare”, perché quando viene insultato tira fuori il peggio di se?Io non sono uno psicologo, ma un semplice osservatore ed aver visto fare quello che ha fatto ad un cantante pluripremiato con dischi d’oro, dischi di platino per la sua rale fama, mi ha fatto un po’ …. strano! Per certo so che, dopo anni di successo, dopo un milione di persone che ogni giorno vengono a chiederti autografi, foto e tante altre cose, i nervi posso sicuramente saltare, ma a questo punto dovrebbe esserci dentro di te artista, un qualcosa di più grande che davanti a qualsiasi comportamente ti fa scattare una sorta di autoprotezione. In questo caso, secondo me, Fibra ha rovinato metà del suo dialogo con il pubblico: un rapper che dovrebbe insegnarti a vivere, un artista che ogni giorno viene ascoltate da una marea di teenager non può dare questo insegnamento.

SCENDERE DA UN PALCO con davanti 3000 persone e prendersela con un ragazzetto, è da vigliacchi, primo perché ne hai altre 2999 che ti stanno osannando e secondo poi perché stai dando un esempio veramente poco intelligente. Poiché reputo al contrario MOLTO intelligente il signor Tarducci (in arte Fabri Fibra) non farebbe un soldo di danno se ufficialmente volesse chiedere scusa al ragazzo in primis e poi al suo pubblico, a tutto il suo pubblico! Noi possiamo solamente osservare e parlare di quello che abbiamo visto e anche se magari non avremmo voluto mai vedere da Fibra una reazione del genere, oramai è andata….

Fabri Fibra? Vuoi chiedere scusa? Puoi farci capire perché l’hai fatto? Noi ti aspettiamo… Voi, se volete, commentate l’articolo e fateci sapere come la pensate!

Commenti (5)

  1. Secondo me è normale che un artista si senta offeso in quel momento. La reazione non è nemmeno troppo esagerata. Fibra come tutti gli altri artisti va sul palco per cantare alla gente, alla gente che lo vuole sentire. Siamo davvero ridotti così male che una persona si sveglia e dice “oggi vado a rompere il cazzo a Fibra durante il suo concerto”?? Io spero di no, altrimenti la scena hip hop italiana starebbe già fallendo, ancora prima di riuscire a cavalcare l’onda del massimo successo.

  2. Parla parla e poi appena qualcuno che ha pagato lo critica se la prende. Che torni ad essere umile!

  3. Secondo me ha fatto benissimo, io al suo posto magari avrei fatto anche peggio. Uno paga 10 15 euro per andare al concerto di uno dei rapper migliori in italia per cosa? Per rompergli le scatole. Mah, questo dev essere proprio scemo. Ad ogni modo ha fatto bene e credo che chiunque avrebbe fatto lo stesso.

  4. Per me ha fatto bene, però ha anche un po’ esagerato. Insomma è una cosa da stupidi andare al concerto del cantante che si odia per insultarlo! Però lui non doveva abbassarsi ai suoi livelli secondo me!

  5. Secondo me Fibra ha ragione anche perchè un persona “normale” non va ad un concerto per criticare l’artista…
    Io appoggio fibra, non si può dire neanche che ha avuto una reazione esagerata anzi io penso che si è anche contenuto perchè se io fossi stata al suo posto sinceramente avrei fatto un macello!
    Grande Fibra 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>