Il concerto dei Muse all’Olimpico di Roma diventerà un film, poi un nuovo album

di Redazione Commenta

Il grandioso concerto che i Muse hanno tenuto il 6 luglio 2013 all’Olimpico diventerà un film. Lo ha annunciato lo stesso Matt Bellamy, dichiarando a Rolling Stones USA che il film potrebbe essere pronto per l’uscita già per il 23 novembre 2013.

Ma le novità in vista per i Muse non sono finite qui: la band presto si rimetterà a lavoro su un nuovo album, che sarà pronto per il prossimo anno.

Sono quasi venti anni che i Muse sono sulla piazza. Venti anni di grande musica, di dischi bellissimi e di spettacolari concerti dal viso. I Muse, infatti, sono una band che punta molto sull’aspetto live della loro musica e ogni loro tour è preparato e studiato per far vivere un’esperienza totale al pubblico.

E quale modo migliore di festeggiare i venti anni se non con il film di uno dei loro concerti più belli?

Quest’estate abbiamo tenuto questo concerto gigantesco allo stadio Olimpico di Roma, che è stato probabilmente il miglior concerto dell’anno. Verrà distribuito in 4K, che è la risoluzione massima in cui sia stato mai filmato alcun concerto. E’ quattro volte più potente dell’HD, ha dei dettagli incredibili. Quando vedi il concerto mentre lo filmano, vedi tutta la folla, vedi le facce mentre le filmano.

Quindi, tutti i fan dei Muse che si sono persi lo spettacolare concerto del 6 luglio 2013 all’Olimpico, hanno una seconda opportunità per godersi lo spettacolo. E, soprattutto, si possono consolare con un’altra bella notizia: il nuovo album dei Muse arriverà entro la fine del 2014:

Al momento ho solo delle vaghe idee, ma scrivere on the road significa comporre con quei suoni che stai usando nel tour, quindi aspetto di prenderne un po’ le distanze. Potremmo partecipare a uno o due festival particolari. Forse uno in america e uno in Europa. L’idea è quella di pubblicare un disco il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>