Justin Bieber: il morbo di Lyme e la paralisi al volto

di Nekromantik Commenta

Justin Bieber è stato costretto a fermare il suo tour. La pop star, ha annunciato la notizia con un video su Instagram, nel quale ha spiegato di avere la sindrome di Ramsay Hunt, una complicazione dell’Herpes Zoster. Oltre al video, il cantante ha postato una foto nella quale, mostrava il suo volto per metà paralizzato. Questa paralisi, ha coinvolto il lato destro del viso, e ha irrigidito la palpebra e le labbra. Questa condizione assolutamente invalidante, gli impedisce di proseguire il suo tour, che per il momento è stato sospeso.

 

Justin Bieber, ha dichiarato che i medici, gli hanno ordinato il riposo assoluto e una serie di terapie e di esercizi da eseguire per recuperare la mobilità facciale. Ci vorrà del tempo prima di un recupero completo, e durante questo tempo, è necessario che la pop star stia a riposo, e si dedichi alla cura della sua salute. La notizia, diventata virale sul web, ha suscitato la preoccupazione dei fan e di tutti i colleghi del giovane artista. Prima di questo annuncio, Justin Bieber, aveva annunciato la sospensione del suo tour, per motivi di salute non legati al Covid. La maggior parte dei suoi fan, ha sospettato che si trattasse di un aggravamento della sua malattia, il morbo di Lyme, di cui il cantante è affetto da moltissimo tempo.

 

Questo tipo di patologia, altrimenti definita come borelliosi, ha origine da un batterio, il Borelia Burgdorferi, che viene trasmesso all’uomo da una zecca, presente in natura. Il contagio può avvenire solo stando a contatto con la natura, in luoghi in cui sono presenti queste tipologie di zecche portatrici di questo parassita. I sintomi, sono inizialmente lievi e gestibili: febbre, mal di testa e stanchezza; il morbo di Lyme, può essere curato con un ciclo di antibiotici, ma se trascurato, può causare un avanzamento della sintomatologia e apportare complicazioni anche gravi, tra cui, la paresi facciale, dolori articolari, rush cutanei, febbre e complicazioni al cuore.

 

Per il momento, dunque, la situazione sembra essere sotto controllo, ma non va sottovalutata. Le tre date del tour in Canada, sono state sospese, anche se non è ancora avvenuta la cancellazione dei biglietti. L’ipotesi, è che dovrà essere valutato l’andamento della patologia nelle prossime settimane e gli eventuali miglioramenti del cantante. Justin Bieber si è mostrato molto provato nel suo video: questo è stato un anno particolarmente duro, anche a causa di problemi di salute della moglie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>