Kurt Cobain, Aberdeen non gli dedica il ponte

di Redazione Commenta

A Kurt Cobain, leader indimenticato dei Nirvana, non verrà dedicato il ponte della città che gli ha dato i natali, Aberdeen, nello stato di Washington. Il progetto, infatti, di ridenominazione grazie al quale il ponte sarebbe stato intitolato al cantante e chitarrista morto suicida a 27 anni, non ha avuto l’approvazione necessaria.

Il consiglio comunale di Aberdeen, infatti, ha dato parere negativo sul cambiamento di nome del ponte che così rimarrà intitolato a Alexander Young, come riporta The AP.

Otto cittadini, infatti, si sono subito scagliati contro la ridenominazione del ponte mentre altri membri del consiglio avrebbero espresso la loro preoccupazione nell’intitolare un ponte ad un musicista che è stato anche consumatore di droghe.

Perlomeno Cobain verrà omaggiato con un piccolo parco che verrà chiamato Cobain Landing senza dimenticare che il cartello di benvenuto di Aberdeen contiene la scritta Come as you are, titolo di una delle canzoni storiche dei Nirvana.

Intanto, è prevista per il prossimo settembre la pubblicazione di un edizione super deluxe di Nevermind, per festeggiare i 20 anni dalla pubblicazione del celebre album dei Nirvana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>