Kurt Cobain: in vendita la sua casa d’infanzia

di Redazione Commenta

La casa d’infanzia di Kurt Cobain di Aberdeen, a Washington, è stata messa in vendita.

La proprietà è sul mercato per 400.000 dollari e la stanza che un tempo è stata del giovanissimo Kurt pare sia piena dei disegni che da ragazzo avrebbe fatto alle pareti. Non solo, ma ci sarebbero tutti i “segni” lasciati dal giovane Kurt, compresa la crepa creatasi nel muro dopo un pugno di Cobain dato in adolescenza. In casa ci sarebbe, inoltre, ancora un tappeto e un tavolo da pranzo della famiglia del leader dei Nirvana.

Intanto sappiamo che è stato realizzato un documentario su Cobain di prossima uscita e che molto materiale inedito sarà presente, filmati mai visti prima, registrazioni, opere d’arte, fotografie, riviste, demo, archivi personali e canzoni.

Non mancheranno pezzi inediti dei Nirvana, insomma, questo documentario sarà qualcosa di davvero unico, diretto da Brett Morgen sarà prodotto dalla figlia del leader dei Nirvana, Frances Bean Cobain.

Ricordiamo che il documentario s’intitola “Montage of heck”, in riferimento ad uno dei mixtape ritrovati di Cobain, diffuso online lo scorso anno.

Prima di Morgen ricordiamo che altri documentari su Cobain erano stati realizzati da AJ Schnack e Michael Azerrad.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>