Liam Gallagher: “Voglio riformare gli Oasis per un concerto nel 2015”

di Redazione Commenta

Liam Gallagher ha confessato di voler riformare gli Oasis per un concerto nel 2015. Il frontman dei Beady Eye ha affermato che egli è disposto a mettere da parte le sue divergenze con il fratello Noel Gallagher per festeggiare il ventesimo anniversario di (What the Story) Morning Glory?, album pubblicato appunto nel 1995 (e che ha venduto 14 milioni di copie in tutto il mondo fino ad oggi).

Liam quindi ha riferito di esser disponibile ad aspettare che l’esperienza da solista del fratello si concluda. C’è però da notare che Noel precedentemente aveva detto alla rivista Rolling Stone:

Liam ha detto che l’idea gli fa vomitare e non sarebbe mai accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>