Si intitola “Like clockwork” l’album dei Queen Of the Stone Age

di Redazione Commenta

Spread the love

Il gioco è finito. La campagna pre-promozionale dei Queen Of Stone Age, complice la simpatia che la band nutre presso la stampa britannica, si è andata appoggiando alle principali testate musicali inglesi per creare un bel buzz sul nuovo disco in lavorazione, anzi ormai quasi ultimato.

Dopo aver mandato una prima missiva, una illustrazione, consegnata a Mojo, ha, difatti, diretto un secondo indizio: una letterina tutta da interpretare che è stata recapitata alla redazione di Uncut. 

Adesso la caccia al tesoro è terminata. Le informazioni certe sono ormai note. Nella lunga lista di informazioni relative alla sua realizzazione va annoverata la partecipazione di preziosi ospiti: Dave Grohl, Trent Reznor, Nick Oliveri, Elton John sono stati annunciati insieme a Jake Shears degli Scissor Sisters, Mark Lanegan e Brody Dalle.

Si intitolerà “Like clockwork” l’album. Tra l’altro Josh Homme e soci hanno pubblicato sul loro sito ufficiale l’immagine di una “Q” e cliccandoci sopra è possibile ascoltare alcuni frame dall’album, però è anche questo un giochino strano che non si esaurisce facilmente: è necessario, infatti, “refreshare” la pagina continuamente per poter ascoltare ogni spezzone in anteprima.

C’è anche la data di pubblicazione. Il successore di “Era vulgaris” arriverà nei negozi di dischi il prossimo mese di giugno. Ed un’ennesima novità in merito al sesto lavoro della band statunitense è legata all’etichetta discografica per la quale il disco uscirà, una label indipendente, la  Matador Records che vanta già nel suo roster nomi del calibro di Sonic Youth, Yo La Tengo e Cat Power.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>