Ornella Vanoni: una cantante che è diventata un’icona!

di Nekromantik Commenta

E’ da sempre simbolo di grazia e raffinatezza: Ornella Vanoni, la voce per eccellenza, la cantante che è diventata iconica per i suoi ricci rossi, per il suo stile, sempre serioso ed elegantissimo, per la sua voce, melodiosa e soave, delicata come nessuna. Sono i magnifici anni ’60, quelli in cui Ornella Vanoni debutta, è nel ’70 che arriva il successo, quando canta pezzi come “Senza fine” e “L’appuntamento”. E’ sempre in quegli anni, che Ornella diventa un punto di riferimento anche per la moda: la cantante infatti, posa per Playboy. I suoi scatti, sono assolutamente delicati e mai volgari; Ornella gioca con lo stile, cosi come gioca con la sua voce.

 

Nel tempo, il suo personaggio, si è trasformato in un’icona, in tutti i sensi: un’icona per la musica leggera, di cui è la regina, e una musa ispiratrice per la moda, per il lancio di nuovi trend, come le spalle scoperte, gli abiti lunghi ed elegantissimi, per le paillettes, gli scolli e l’eleganza, che hanno fato di lei una donna, una cantante, una dea dello spettacolo. Ornella Vanoni, è ad oggi un riferimento da questo punto di vista, oltre che dal punto di vista musicale. Si è raccontata in un’intervista a Verissimo, in modo semplice e naturale: era lei stessa a fare gli abbinamenti, le fatidiche gonne a ruota con i cinturoni che segavano la vita, e i pullover smanicati. Mode che ha lanciato lei stessa, diventando una modella e un’icona dei suoi anni, ma anche un’icona eterna, per le generazioni successive.

Ornella Vanoni, nella sua vita, ha lanciato mode, con conosciuto stilisti e lavorato con i più grandi cantautori di tutti i tempi. Tra questi Gino Paoli, Fossati, De Gregori e l’immenso Lucio Dalla. Un altro cantante iconico, autore dei suoi stessi pezzi, musicista d’eccezione, voce unica e inconfondibile. Lei, come il suo collega e amico, hanno scritto pagine di musica, colonne sonore di vita, e hanno ideato stili che sono rimasti nel tempo, impressi come pietre miliari straordinarie.

 

I brani più belli cantati dalla Vanoni, sono Senza fine, Tristezza per favore va via, L’appuntamento, Un sorriso dentro al pianto, Domani è un altro giorno, Una ragione in più, La musica è finita, Insieme a te, Io so che ti amerò. Questi sono solo alcuni dei pezzi più amati di una cantante che ha scritto di bellezza, eleganza, amore e disperazione, con una raffinatezza, senza fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>