Tra sogno e realtà: i Coldplay non sbagliano un colpo

di Redazione Commenta

Si chiama A Head Full Of Dreams ed è il quarto singolo dei Coldplay, estratto dall’omonimo album che prende il nome dal brano. Un brano che rappresenta una conferma: la band, ormai, non sbaglia un colpo dal punto di vista musicale e sotto il profilo visivo.

Il video è stato girato a Città del Messico durante il tour latino americano della band nel mese di aprile. La clip è diretta da Marcus Haney e inizia con il discorso di Charlie Chaplin tratto dal film Il grande dittatore (stesso modo con il quale si aprono i live del gruppo).

Ecco, dunque, il testo di A head full of dreams:

oh I think I landed
in a world I hadn’t seen
when I’m feeling ordinary
when I don’t know what I mean

oh I think I landed
where there are miracles at work
for the thirst and for the hunger
come the conference of birds

saying it’s true, it’s not what it seems
leave your broken windows open
and in the light just streams
and you get a head, a head full of dreams
you can see the change you wanted
be what you want to be
and you get a head, a head full of dreams
into life I’ve just been spoken
with a head full, a head full of dreams

oh I think I landed
where there are miracles at work
when you got me open-handed
when you got me lost for words
I sing oh-oh-oh

A head full of dreams
A head full of dreams
Into life I’ve just been woken
With a head full, a head full of dreams

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>