Video Anni ’80: Sabrina – Boys

Sabrina

Quanti uomini ha fatto sognare questa canzone. E soprattutto questo video. In piena armonia musicale estiva esplode (è proprio il caso di dirlo) la prorompente Sabrina Salerno, in arte all’epoca, quando fu lanciata dal solito Cecchetto, solo Sabrina. Nata artisticamente per avere una versione italiana di Samantha Fox, esce con il singolo Boys che conquista le discoteche di mezza Europa, mentre il video, in cui Sabrina mostra tutte le sue “qualità” conquista gli occhi dei suoi fans (stranamente tutti uomini). Doti fisiche a parte, Boys vende tantissimo, considerando che si tratta dell’album di esordio, intitolato proprio Sabrina, e che all’interno dello stesso disco gli altri pezzi sono molto scarsi. Boys però raggiunge il primo posto nelle classiche d’Italia, Francia e Svizzera, il secondo in Germania, Spagna e Finlandia, il terzo in Gran Bretagna, Irlanda e Norvegia, ed entra nelle top 10 del resto del mondo (esclusi però gli Stati Uniti). Il successo però dura poco. Già con l’album successivo, nel 1988, chiamato Super Sabrina, si riesce a vendere meno, e quelli che seguiranno andranno sempre peggio, tanto da far decidere a Sabrina di riprendersi il suo cognome, e di puntare tutto sulla sua fisicità, scegliendo la carriera di showgirl.

Video – Boys

Fotogallery – Sabrina

Lascia un commento