I brani inediti di Noel Gallagher

di Redazione Commenta

Cosa bolle in pentola? Non ci sarà nessun nuovo album per Noel Gallagher, almeno per il momento, ma ne avrebbe scritti già tre. L’ex Oasis non sta in panciolle, mentre la band di suo fratello prosegue il proprio lavoro in studio, nossignore. Lui compone tutti i giorni.

Me ne sto a casa ad impigrirmi, ha detto il musicista a Press Association. “Però scrivo continuamente. Non compongo per un particolare progetto, scrivo perché il mio hobby è questo. In realtà non sto mettendo assieme un album, ho materiale sufficiente per circa tre dischi nuovi, più che altro la questione è: quando mi andrà di farlo, quando mi verrà la voglia. Le cose stanno così: penso che il cervello della gente non voglia concentrarsi su più di un album alla volta, quindi figuriamoci tre”.

Peccato però: quello che rimane il suo unico disco solista era andato benone. Il primo album dei Noel Gallagher’s High Flying Birds, dal titolo omonimo, è stato pubblicato il 17 ottobre 2011. Il disco è entrato direttamente al primo posto della classifica britannica degli album domenica 23 ottobre, con oltre 120.000 copie vendute in 6 giorni. Ma, a rischio di usare una fase fatta e di sfiorare il paradosso, vista la sua carriera, pare davvero che il secondo disco sia sempre il più difficile nella carriera di un artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>